Approfondimenti

I numeri dell'epidemia nel mondo: in Europa situazione sotto controllo (senza abbassare la guardia), America Latina (e India e Stati Uniti) in difficoltà

A che punto siamo con l'epidemia di Coronavirus? Per fare una valutazione ci affidiamo ai dati della John Hopkins University, fonte molto stimata e che ha una pagina dedicata molto aggiornata con tante statistiche (mettiamo il link a fondo articolo). Attualmente (ore 12 del 17 luglio) i dati ufficiali dicono che nel mondo i contagiati accertati sono 13 milioni 827 mila con 590401 morti ufficiali. Prendendo come riferimento i deceduti la situazione peggiore si registra nei seguenti paesi:

STATI UNITI 138360 MORTI

BRASILE 76688 MORTI

REGNO UNITO 45204 MORTI

MESSICO 37574 MORTI

ITALIA 35017 MORTI

FRANCIA 30141 MORTI

SPAGNA 28416 MORTI

INDIA 25602 MORTI

IRAN 13608 MORTI

PERU 12615 MORTI

RUSSIA 12106 MORTI

BELGIO 9795 MORTI

GERMANIA 9089 MORTI

CANADA 8875 MORTI

CILE 7290 MORTI

COLOMBIA 6164 MORTI

OLANDA 6156 MORTI

SVEZIA 5593 MORTI

Al netto di questa triste contabilità il trend appare chiaro. In Europa la guardia va tenuta alta e serve prudenza ma la situazione sembra essere tornata sotto controllo: Francia, Spagna, Germania, Belgio, Italia, Gran Bretagna registrano un numero in costante calo e contenuto di infetti e di decessi. Più preoccupante la situazione in Europa Orientale ma si parla sempre di numeri piccoli. In forte crescita invece il problema in tutta l'America Latina e negli Stati Uniti e anche l'India accusa qualche difficoltà. Ecco il sito con tutti i dati:

https://coronavirus.jhu.edu/map.html

La Quinta T è una iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194

Consulta la Privacy Policy