Approfondimenti

Unesco: scuole chiuse per pandemia, solo 8 paesi europei più a lungo dell'Italia

L'Unesco ha organizzato un servizio di informazione con statistiche e notizie sul covid-19 e sul suo impatto sulle scuole di tutto il mondo. E' uno strumento utile per capire come stanno andando le cose: confrontarsi con gli altri permette di capire se stiamo facendo bene o stiamo facendo male.

Ebbene, l'Italia è uno dei paesi europei che ha tenuto chiuse le scuole più a lungo. Secondo l'Unesco solo 8 paesi hanno tenuto le scuole chiuse più a lungo di noi:

LETTONIA

POLONIA

BOSNIA ERZEGOVINA

SLOVACCHIA

REPUBBLICA CECA

NORD MACEDONIA

ALBANIA

BULGARIA

Tutti paesi non paragonabili all'Italia per risorse economiche. L'Italia secondo l'Unesco ha tenuto le scuole chiuse per complessive 29,7 settimane da inizio pandemia. Per fare un confronto la Spagna supera di poco le 15 settimane (la metà), la Germania le 23 settimane, la Francia non raggiunge le 10 settimane.

Proprio in queste ore la Francia sta mandando in lockdown 16 dipartimenti fra cui zone di Parigi, eppure le scuole restano aperte anche in quei dipartimenti.

Tutti i paesi del mondo hanno chiuso le proprie scuole, chi più chi meno, segno che era inevitabile. Noi però siamo fra quelli che hanno chiuso di più e questo deve farci pensare.

Per consultare la mappa: https://en.unesco.org/news/unesco-figures-show-two-thirds-academic-year-lost-average-worldwide-due-covid-19-school (scorrete verso il basso e trovate una mappa con dei segnalatori su ogni stato, posizionando il puntatore su ogni segnalatore e cliccando vi comparirà una nuvoletta con l'indicazione delle settimane di chiusura)

La Quinta T è una iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194