Approfondimenti

Studio istat: anche i ragazzi preferiscono nettamente le lezioni in presenza a quelle in Dad

L'Istat ha pubblicato uno studio su come i giovani italiani hanno vissuto il periodo pandemico. Fra i dati analizzati, c'è anche la reazione dei ragazzi alla Dad. Non è una sorpresa, ma i ragazzi confermano che studiare in presenza è un'altra cosa: il 67,7% preferisce la didattica in presenza, il 20,4% ritiene uguali le due tipologie di didattica e solo l’11,9% predilige la didattica a distanza. E' significativo che lo dicano i ragazzi che sono molto favorevoli in generale alle nuove tecnologie, alcune attività dal vivo sono però insostituibili. Il 70,2% degli alunni trova inoltre più faticoso seguire le lezioni a distanza, segno che è più complesso restare attenti.

La Quinta T è una iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Simone Manini
Direttore Editoriale: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194

Consulta la Privacy Policy