Approfondimenti

Commercio On Line in Italia: ma quanto pesa sul totale? E in futuro quanto peserà?

Si parla sempre più spesso dell'E-Commerce e della sua concorrenza ai negozi fisici. Un dato di cui si parla poco, però, è il peso effettivo dell'E-commerce. Si snocciolano moltissimi dati con aumenti percentuali a tre cifre delle vendite on line ma non si dice quanta roba effettivamente viene venduta on line. Ecco allora un dato che fa capire meglio la situazione:

nel 2022 fra gennaio e novembre il valore del mercato on line sul totale del mercato globale italiano si attesta al 2,3%

FONTE NielsenIQ

Vi aspettavate molto di più, vero? L'Italia è un paese di anziani che faticano a usare la tecnologia e preferiscono i canali fisici. Al momento, l'on line resta residuale. Però...però appunto cresce, lentamente e meno velocemente che altrove, ma cresce costantemente. La previsione è che crescerà sempre di più: gli anziani per motivi anagrafici rappresentano il presente ma non il futuro, in mano invece a giovani che adorano l'on line. Difficile pensare che il trend si inverta.

Dove potremmo arrivare?

Negli Stati Uniti il bilancio dice che il 20,6% del mercato è on line. 

FONTE Digital Commerce 360 analysis of U.S. Department of Commerce data

Dieci volte di più che in Italia. Questo significa che l'on line nei prossimi anni aumenterà e di parecchio, allineandosi piano piano ai dati statunitensi. 

La Quinta T è una iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Simone Manini
Direttore Editoriale: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194

Consulta la Privacy Policy