Approfondimenti

Inflazione ormai azzerata a Cremona ma resta il peso dei precedenti aumenti

L'ufficio statistico del Comune di Cremona ha diffuso i nuovi dati relativi all'inflazione di febbraio. I dati confermano che ormai è azzerata ma restano gli aumenti su base annua soprattutto in alcune categorie di prodotti.

Per il mese di febbraio l’indice tendenziale complessivo è azzerato, a conferma del fatto che l’inflazione, complessivamente, ha frenato la sua corsa. Tuttavia, tassi inflattivi significativi persistono fra i prodotti alimentari: in particolare oli e grassi (+21,7% tendenziale), acqua (+4,0%) e carne (+3,0%). Nel caso dei costi connessi alle abitazioni, a fronte di un indice tendenziale complessivo addirittura negativo (-11,0%), si registra ancora un forte andamento inflattivo nel caso della fornitura dell’acqua (+18,4%). Indici inflattivi ben più modesti, invece, in relazione agli affitti (+3,6%) e al gasolio per riscaldamento (+2,5%)

La Quinta T è una iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Simone Manini
Direttore Editoriale: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194

Consulta la Privacy Policy