Cronaca

Il Comune di Cremona aderisce alla catena umana Perugia-Assisi per la pace

COMUNICATO DEL COMUNE DI CREMONA

"Catena Umana Perugia-Assisi per la pace e la fraternità"

Da Cremona ad Assisi, insieme per riannodare i fili dell'impegno sociale e civile, per i diritti umani e la pace

Cremona, 9 ottobre 2020 - Il Comune di Cremona, insieme al Coordinamento Provinciale degli Enti Locali per la Pace e la Cooperazione Internazionale, aderisce all'iniziativa nazionale “Catena Umana Perugia-Assisi per la pace e della fraternità” promossa dal Coordinamento Nazionale degil Enti Locali per la Pace che si terrà domenica 11 ottobre.

Quest'anno, a causa delle misure di sicurezza anti Covid, non è stato possibile per il Comitato Promotore Nazionale realizzare la Marcia da Perugia ad Assisi nelle sue consuete modalità, è stata però organizzata la ‘Catena Umana Perugia-Assisi per la pace e la fraternità’ che, coinvolgendo giovani, rappresentanti di istituzioni e volontari della società civile, collega idealmente le città di Perugia-Assisi, rispettando le norme di distanziamento e sicurezza personale.

Il Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la pace ha quindi invitato le Amministrazioni a valorizzare questa iniziativa e con essa lo sforzo dei cittadini che stanno cercando di percorrere le vie del cambiamento, analizzando i problemi, avanzando proposte, realizzando esperienze di economia civile, circolare, sostenibile, sociale e solidale, di comunione, del bene comune, della conoscenza aperta.

Dal 1961 la Marcia per la Pace Perugia-Assisi rappresenta una iniziativa importante per dare voce alla domanda di pace e di giustizia di centinaia di milioni di persone interpellando le coscienze e le responsabilità di tutti i cittadini e le istituzioni. Il Comune di Cremona insieme al Coordinamento Provinciale degil Enti Locali per la Pace, riconosce l'alto valore della Marcia Perugia-Assisi, come forte messaggio contro l'aumento delle disuguaglianze, delle sofferenze, delle tensioni e dei conflitti, della disoccupazione e dell'insicurezza di tantissime persone. La pace non dipende solo dalle grandi decisioni ma anche da tutte le piccole, piccolissime, azioni fatte ogni giorno, da ciascuno.

Anche sul nostro territorio si terranno iniziative promosse da organizzazioni e associazioni della società civile, espressioni di cittadinanza attiva in ideale collegamento con la concomitante Catena Umana che si terrà a Perugia ed Assisi.

La Quinta T è una iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194

Consulta la Privacy Policy