Cronaca

Da oggi più trasparenza sui dati della pandemia (divisi per categorie e per province consultabili) e vaccini antinfluenzali per tutte le categorie a rischio entro metà dicembre

La Regione Lombardia e in sindaci hanno avuto una conference call on-line per fare il punto sulla pandemia. La Regione Lombardia, come riferito dal sindaco Galimberti, ha comunicato di aver consegnato 800000 dosi di vaccino antinfluenzale su 2,9 milioni di dosi previste (circa 100 per ogni medico). La copertura è al 30% ma dal 20 novembre in farmacia ogni medico di base potrà ritirare le dosi prenotate (fino a 300 per medico oltre le 100 già avute). Si conta di vaccinare categorie a rischio come over 65 e bambini (per i quali c'è il vaccino spray) entro metà dicembre. Dopo quella data vaccini disponibili per tutti.
Per i dati sull'epidemia ci sono novità: le prefetture consegneranno ai Comuni le chiavi di accesso per consultare i dati dettagliati e sul sito della Regione comprariranno le slides per consultare l'andamento dei contagi diviso per categorie (asintomatici, paucisintomatici, ospedalizzati, terapie intensive ...) e per Province.

La Quinta T è una iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194

Consulta la Privacy Policy