Cronaca

Nuovi adesivi sui cestini stradali: istruzioni per usarli perché c'è chi ne fa un uso irregolare

La piaga dell'abbandono di rifiuti è sempre presente e ne parliamo spesso, ora le autorità provano anche con gli adesivi sui cestini stradali (ma se qualcuno non rispetta regole note non sarà un adesivo a fermarlo, credo: bisogna spingere sul lato sanzionatorio con gli incivili). Ad ogni modo, ecco la nuova iniziativa:

COMUNICATO STAMPA

NUOVI ADESIVI INFORMATIVI

PER UN CORRETTO UTILIZZO DEI CESTINI STRADALI

Proseguono le attività messe in campo dal Comune di Cremona e da Linea Gestioni per migliorare il decoro urbano e potenziare la pulizia della città.

Dopo gli interventi straordinari di pulizia delle strade cittadine con lance ad alta pressione effettuati il mese scorso e l'attivazione ad aprile del programma di lavaggio strade attraverso il sistema dello 'spray wash', è ora la volta dei cestini stradali.

Per fornire indicazioni puntuali sul loro corretto utilizzo sono stati realizzati nuovi adesivi informativi  in corso di affissione su 204 cestini posti lungo le strade cittadine.

Gli adesivi riprendono il messaggio della campagna "LO FARESTI A CASA TUA?" relativa al decoro urbano e forniscono indicazioni su che cosa può essere buttato nei cestini (rifiuti di piccole dimensioni prodotti durante il passeggio come confezioni di caramelle, gelati, brioche e fazzoletti) e ciò che invece non deve essere buttato (rifiuti di grandi dimensioni, sacchi, scatole, ecc...).

L'Amministrazione Comunale e Linea Gestioni rinnovano l'invito alla cittadinanza per un uso corretto dei cestini stradali e ricordano che:

  • per i rifiuti domestici (carta plastica vetro/lattine umido verde secco) è attivo il servizio di raccolta porta a porta
  • per i rifiuti ingombranti e i RAEE (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche) è possibile richiedere il servizio GRATUITO di ritiro a domicilio telefonando al numero verde 800.173803 oppure utilizzando l'apposito form presente sia sul sito linea-gestioni.it sia sull'app 'rifiutiAMO'
  • l'abbandono dei rifiuti è sanzionabile con multe fino a 495 euro

La Quinta T è una iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Simone Manini
Direttore Editoriale: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194

Consulta la Privacy Policy