Cronaca

E' padel-mania anche a Cremona: sempre nuovi campi per uno sport che piace perchè tutti possono giocare

E' davvero padel-mania, anche a Cremona e provincia. Lo sport affine al tennis (ma molto diverso) che ha iniziato a espandersi qualche anno fa, sta letteralmente esplodendo. In Italia nel 2021 sono stati costruiti oltre 3000 campi e anche Cremona non fa eccezione. I giocatori sono sempre di più, sempre più numerosi. Dopo l'ormai storica CremonArena sono arrivati i primi campi presso le canottieri e campi in provincia, per esempio a Capergnanica aprirà a fine mese. Altri ne apriranno (anche il bomber della Cremonese Daniel Ciofani sembra intenzionato a investire, insieme a soci, per aprire un centro tutto suo: i calciatori sono fra i principali appassionati del padel, sono tantissimi i giocatori ed ex giocatori che ci giocano). Perchè piace? Beh, il grande storico campione del tennis Nicola Pietrangeli ha detto che è "il trionfo delle pippe". E' però proprio il motivo per cui piace. Se si gioca a tennis con un avversario più forte si corre il serio rischio di non divertirsi perchè non si regge lo scambio, senza un livello di gioco minimo proprio non ci si diverte. Nel padel anche un principiante può divertirsi, magari perde ma le regole del gioco gli permottono di prolungare gli scambi. E' proprio "il tronfo delle pippe" il punto di forza del padel.

La Quinta T è una iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194

Consulta la Privacy Policy