Cronaca

Inflazione e conti delle famiglie: si compra meno cibo e si consuma meno energia (ma i costi salgono lo stesso)

L'inflazione picchia duro, lo sappiamo, e le famiglie italiane si adeguano. Ref Ricerche ha diffuso un report in cui spiega come le famiglie si stanno adeguando. Prima di tutto inizia a calare la domanda di cibo ed energia, cioè i due prodotti che sono aumentati di più nella dinamica dei prezzi. A luglio le vendite al dettaglio sono calate sia rispetto a giugno sia rispetto all'anno precedente (-3,6%) in volume anche se gli italiani hanno speso di più (+6,1%) proprio per l'aumento dei prezzi: si spende di più ma si compra di meno. Aumenta la spesa nei discount, cala la spesa per prodotti costosi come i prodotti bio. L'elettricità cala nei consumi (-2,6% su base annua) ma ovviamenta aumenta nei costi. 

 

La Quinta T è una iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194

Consulta la Privacy Policy