Cronaca

Ance: firmato accordo di verifica per elemento variabile della retribuzione

Comunicato stampa di ASSOCIAZIONE COSTRUTTORI ANCE CREMONA ed ORGANIZZAZIONI SINDACALI FENEALUIL Milano Cremona Lodi Pavia – Filca Cisl Asse del Po Cremona Mantova– Fillea Cgil provincia di Cremona

FIRMATO ACCORDO DI VERIFICA PER ELEMENTO VARIABILE DELLA RETRIBUZIONE (EVR 2023) – CCPL EDILIZIA DELLA PROVINCIA DI CREMONA

Martedì 27 febbraio 2024 le Parti Sociali del settore dell’edilizia ed affini hanno firmato l’accordo di verifica per il riconoscimento ad operai, tecnici ed impiegati/e dell’EVR (Elemento Variabile della Retribuzione provinciale ed EVR aziendale) ai sensi del Contratto Collettivo Provinciale sottoscritto lo scorso 03 febbraio 2023. L’EVR tiene conto dell’andamento congiunturale del settore, correlato ai risultati conseguiti in termini di produttività, qualità e competitività del territorio da parte delle costruzioni.

Entrambe le Parti, costruttori e sindacati, si dicono soddisfatte del risultato raggiunto che presenta un andamento favorevole del settore e permette di applicare il 100% del EVR 2023 come erogazione mensile nell’anno in corso.

Firmatari dell’accordo: per parte ANCE Cremona il Presidente Carlo Paolo Beltrami e il Presidente Cassa Edile Giovanni Musoni, assistiti dal Direttore Laura Maria Secchi e per parte Organizzazioni Sindacali : Roberto Rocchi Segretario Fillea Cgil provincia di Cremona; Salvatore Cutaia Segretario FENEALUIL Milano Cremona Lodi Pavia ; Alessandro Nola Segretario Filca Cisl Asse del Po Cremona Mantova e Mirko Capelli Filca Cisl vicepresidente Cassa Edile. 

La Quinta T è una iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Simone Manini
Direttore Editoriale: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194

Consulta la Privacy Policy