Cronaca

Portesani:"Chiamo tutti i leader e i partiti alla vittoria finale, al via i colloqui con le altre liste per il cambiamento"

COMUNICATO UFFICIO STAMPA CANDIDATO SINDACO ALESSANDRO PORTESANI

ELEZIONI COMUNALI . PORTESANI CDX CREMONA : CHIAMO TUTTI I LEADER E I PARTITI ALLA VITTORIA FINALE , AL VIA L'INTERLOCUZIONE SUI PUNTI PROGRAMMATICI CON ALTRE LISTE CHE VOGLIONO IL CAMBIAMENTO

"Cremona, con la mia candidatura civica, è l'unica città che ha difeso i valori del centrodestra lombardo, portando lo schieramento moderato davanti alle sinistre. Per questo chiedo a tutti i partiti della coalizione Fdi, Fi, Lega, UDC e Pensionati di ripetere il risultato conseguito alle elezioni europee. Di raccogliersi attorno a un progetto di città che si basa sui valori moderati e di buongoverno della città che può diventare un modello per il futuro ". Lo dice Alessandro Portesani candidato del centrodestra a Cremona in vista dei ballottaggi previsti per domenica 23 giugno.

"Il mio , spiega Portesani, è un appello anche ai leader nazionali del centrodestra perché sostengano una candidatura che può essere un punto di partenza, nella regione più importante del Paese, per la riconquista, da parte dello schieramento moderato dei capoluoghi di provincia ormai da troppi anni in mano alla sinistra. Un'occasione da non perdere perché una vittoria al ballottaggio non sarebbe solo un successo per la mia città ma getterebbe le basi per una nuova stagione del centrodestra in Lombardia a partire proprio dalla competizione elettorale a Milano del prossimo anno".

"Il centrodestra deve dimostrare compatto di portare a compimento un percorso importante: siamo in vantaggio sul centrosinistra serve un ultimo grande sforzo nella compattezza per proporre un modello di comunità che metta al centro la persona, la famiglia e i grandi progetti per il futuro . Che crei un'immagine vincente e attraente della città all'insegna della cultura e dell'ambiente. Che ascolti i cittadini dalle piccole alle grandi esigenze. Che dia un futuro ai giovani attraverso le università e un sistema di welfare fondamentale per i nuovi nuclei familiari. Sarebbe , aggiunge Portesani, un imperdonabile peccato, a fronte di un grande consenso raccolto alle europee, gettare al vento questa occasione".

"Da oggi – conclude Portesani – siamo disposti ad un confronto programmatico con tutte quelle liste che, in questa lunga campagna elettorale, si sono dette favorevoli a un cambiamento radicale rispetto alla Giunta Galimberti/Virgilio che ha portato la città di Cremona in questa situazione. Tanti possono essere i temi di interlocuzione programmatica a partire dal welfare. Il tema della sicurezza percepita. Il capitolo del decoro urbano. La desertificazione commerciale del centro storico. E voglio spendere anche una parola importante per le questioni ambientali soprattutto in alcune zone della città".

La Quinta T è una iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Simone Manini
Direttore Editoriale: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194

Consulta la Privacy Policy