Cronaca

Campagna Amica, martedì mercatino sotto i portici:"Il nostro omaggio alla dieta mediterranea"

COMUNICATO STAMPA

Campagna Amica, omaggio alla dieta mediterranea 

Domani al mercato contadino a Cremona esposizione dedicata al grano e un prodotto della dieta mediterranea in dono a tutti i clienti 

Presenza dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti per la campagna “La prevenzione non va in vacanza”

Omaggio alla dieta mediterranea. E’ il tema del mercato di Campagna Amica che torna domani presso il portico del Consorzio Agrario di Cremona, lato piazza Marconi, con la vendita diretta dei prodotti dell’agricoltura tipici e di stagione.

Nella giornata di domani ci sarà uno spazio speciale dedicato a due prodotti simbolo del made in Italy: il grano e il pomodoro. Presso il mercato ci sarà una piccola esposizione dedicata al grano monococco, occasione per scoprire questo cereale antico, noto anche come “piccolo farro”, una delle prime forme di grano coltivate dall’uomo. L’omaggio si estenderà al pomodoro, oro rosso del nostro territorio e della dieta mediterranea: in dono per tutti i clienti del mercato ci sarà una confezione di passata di pomodoro, offerta da Coldiretti Cremona.

“Salutiamo l’estate sui mercati di Campagna Amica richiamando l’attenzione, ogni martedì, su uno o più prodotti tipici della stagione più calda. Il dono – naturalmente un prodotto tipico – che riserviamo a tutti i clienti del mercato vuole essere anche il nostro modo per ringraziarli, per averci seguiti anche nel piccolo “spostamento” del mercato che abbiamo dovuto compiere” spiegano gli agricoltori di Campagna Amica, nel ricordare che il mercato del martedì si è trasferito di qualche metro. I gazebo gialli rimangono infatti sotto il portico del Consorzio Agrario di Cremona, ma sono sul lato che s’affaccia su piazza Marconi.

Nella giornata di domani, martedì 9 luglio, i cremonesi avranno una motivazione in più per recarsi al mercato di Campagna Amica. Presso il portico del Consorzio Agrario, troveranno anche le volontarie dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, con la campagna di informazione e sensibilizzazione “La prevenzione non va in vacanza”. “Il nostro mercato del martedì continua ad aprirsi alle realtà che danno valore al territorio, che si prendono cura della comunità e di chi, nella comunità, è più fragile. E’ un impegno che abbiamo preso e che, con convinzione, rinnoviamo ogni settimana” sottolineano gli agricoltori di Coldiretti che danno vita al mercato di Campagna Amica.  

La presenza al mercato sarà anche occasione per continuare a sostenere, con una firma, la proposta di legge europea di iniziativa popolare sulla trasparenza di quanto portiamo in tavola. L’iniziativa lanciata da Coldiretti, con obiettivo un milione di firme, vuole dire basta ai cibi importati e camuffati come italiani e difendere la salute dei cittadini e il reddito degli agricoltori, estendendo l’obbligo dell’indicazione di origine in etichetta a tutti i prodotti alimentari in commercio nell’Ue. E’ necessario anche lo stop all'importazione di cibo trattato con sostanze e metodi vietati in Europa – sottolinea Coldiretti Cremona – come il grano canadese fatto seccare in preraccolta col glifosato, affermando il rispetto del principio di reciprocità: gli obblighi che vengono imposti ai produttori italiani devono valere anche per chi vuole vendere nel mercato europeo.

L’appuntamento è dunque domani, dalle ore 8 alle 12 sotto i gazebo gialli, presso il portico che si affaccia su piazza Marconi.

 

La Quinta T è una iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Simone Manini
Direttore Editoriale: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194

Consulta la Privacy Policy