Cronaca

Melisi e Mascarini

Riccardo Mascarini vince il trofeo di tennis "Arvedi" di San Pietro alla Baldesio

COMUNICATO STAMPA

Tennis, Riccardo Mascarini alza il Trofeo "Arvedi" di San Pietro

Riccardo Mascarini ha vinto il Torneo di San Pietro "Trofeo Arvedi" – Memorial "Carlo Dognazzi" di 2ª categoria, battendo Andrea Melisi con il punteggio di 6-7 (7) 6-2 6-3. La finale, durata 3 ore e 45 minuti, ha visto entrambi i giocatori esprimersi al massimo delle loro possibilità, coinvolgendo e appassionando il pubblico presente al campo 1 della Canottieri Baldesio.

È stata una sfida tra due tesserati della Baldesio: da una parte il cremonese Riccardo Mascarini, 26enne, parte della squadra recentemente promossa in B2; dall'altra Andrea Melisi, classe 2001, originario di Brescia ma che attualmente vive a Sydney dove insegna tennis e padel. La finale di quest'anno ha avuto un significato particolare, considerando che l'anno scorso un infortunio aveva impedito a Melisi di giocare contro Mascarini, consegnando il trofeo a quest'ultimo senza che i due potessero sfidarsi.

Il primo set è stato particolarmente combattuto e spettacolare. Mascarini ha avuto quattro set point sul 5-4, ma Melisi ha mantenuto la calma, colmando il divario e portandosi sul 5-5. Il set si è concluso con un tie-break, in cui Melisi si era inizialmente portato avanti fino a 5-2. Mascarini ha recuperato prontamente, guadagnando un altro set point prima di cedere sul 9-7 a favore di Melisi.

melisiguadagnoli.jpeg

MELISI E GUADAGNOLI

Nel secondo set, Mascarini ha preso il controllo, portandosi rapidamente sul 3-1. Nonostante i tentativi di rimonta di un tenace Melisi, che ha combattuto con grande energia su ogni palla, dimostrando una notevole resistenza atletica, Mascarini ha chiuso il set 6-2 tra gli applausi del pubblico.

Il terzo set ha visto Melisi provare a rientrare in partita, trovando anche un'occasione significativa alla quinta sostituzione di racchetta di Mascarini. Tuttavia, il cremonese ha mantenuto la concentrazione e ha chiuso il set 6-3, aggiudicandosi la vittoria finale.

Il presidente della Baldesio, Alberto Guadagnoli, grande appassionato di tennis, si è complimentato con entrambi gli atleti per la qualità del gioco e la sportività dimostrata:  "Quasi quattro ore di gioco - ha commentato entrando in campo per le premiazioni - evidentemente avete deciso di giocare, oltre alla finale di stasera, anche quella dell'anno scorso".

mascariniguadagnoli.jpeg

MASCARINI E GUADAGNOLI

"Non mi aspettavo che Ricky durasse quattro ore - scherza Melisi stringendo in mano il premio - Questa era la mia ultima partita in Italia e volevo vincerla, ma è andata così. Tra una settimana tornerò in Australia, ma tra qualche anno mi piacerebbe giocare per la Baldesio magari in una B1, vedremo".

Felice Riccardo Mascarini, che aggiunge, alla soddisfazione della promozione della squadra baldesina in B2, la seconda vittoria consecutiva del torneo più importante della Baldesio: "Abbiamo sfatato il tabù, nessun cremonese aveva mai vinto il trofeo di San Pietro e adesso addirittura una doppietta - e poi racconta i prossimi impegni - sono in partenza per la Costiera Amalfitana per un torneo a 10.000, sperando di raccogliere punti per tornare 2.2 o anche 2 1 e poi ad agosto con gli altri ragazzi della Baldesio Tennis Pro andremo in trasferta tre settimane in Serbia per rientrare in classifica mondiale. Da settembre comincerà la nuova preparazione e programmazione; è ancora tutto da vedere, però siamo fiduciosi".

Prima di salutare, i ringraziamenti "agli allenatori, al pubblico, allo staff che si dà sempre molto da fare, grazie al presidente Guadagnoli e al consigliere del tennis Fumagalli grazie a tutti ragazzi, ci vediamo l'anno prossimo".

Al termine delle premiazioni l'omaggio floreale al Giudice Arbitro del torneo, Donatella Mondoni.

La Quinta T è una iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Simone Manini
Direttore Editoriale: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194

Consulta la Privacy Policy