Cultura

FOTO PAOLO AZZONI

Dal 23 maggio riapre alle visite il Castello Mina della Scala di Casteldidone

I luoghi della cultura provano finalmente a riaprire dopo tante difficoltà. Ecco tutte le proposte e le informazioni utili per visitare il Castello Mina della Scala di Casteldidone:

CASTELLO MINA DELLA SCALA: DAL 23 MAGGIO UNA NUOVA STAGIONE CON SLANCIO E NOVITà

Nuova stagione turistica

Nuovi ambienti aperti al pubblico 2021

Omaggio al Sommo Poeta

Il Castello Mina Della Scala si prepara a riaprire i battenti dopo i mesi di forzata chiusura dovuti alle restrizioni della pandemia, da domenica 23 maggio riprenderanno regolarmente le visite guidate e l’attività turistica alla storica dimora, affidate dal 2017 a Target Turismo Cremona.

Gli ultimi mesi sono stati l’occasione per arrivare alla nuova stagione 2021 con varie novità: il percorso di visita infatti si arricchisce di due nuovi suggestivi ambienti completamente arredati totalmente inediti e di grande interesse, ovvero la “sala dei ritratti” e lo “Studio”, dove è anche custodito l’archivio storico del castello.

Nel primo ambiente sono custoditi ad esempio una rara serie di ritratti a matita raffiguranti antenati dei Conti Persico del pittore veneziano Alessandro Milesi, oltre a porcellane e paesaggi. Lo Studio ospita invece svariati cimeli come fotografie d’epoca, ricordi militari, documenti e saranno visibili per la prima volta tutti gli alberi genealogici che narrano secoli storia delle nobili famiglie legate al Castello. Ma anche nel resto del percorso aperto al pubblico saranno visibili nuovi oggetti antichi e cimeli mai esposti prima che sono andati ad arricchire la bellezza degli ambienti arredati. Altra novità, ma solo temporanea per il 2021, è l’omaggio che anche il Castello vuole tributare a Dante nel sette centenario della morte che si celebra quest’anno: nella Biblioteca verranno esposte una selezione di antiche edizioni librarie del Sommo Poeta.

“Finalmente possiamo tornare a riaprire e riprendere ad accogliere i visitatori al Castello”, affermano i Conti Persico Licer unitamente a Target Turismo Cremona, “non vediamo l’ora di poter fare ammirare per la prima volta i due ambienti e i vari oggetti con cui abbiamo voluto arricchire ulteriormente il percorso di visita; con quest’ultimo progetto si completano idealmente gli ambienti aperti al pubblico del Castello che comprendono ora ben 15 sale, uno spaccato quindi davvero completo della vita quotidiana di una dimora storica nobiliare. Tutto ciò che è esposto è assolutamente originale e di questo siamo davvero orgogliosi”.

Le Visite guidate si svolgeranno ogni domenica pomeriggio alle 15,00, 16,15 e 17,30; le visite come da normativa si svolgono solo con prenotazione anticipata, orari e percorsi sono stati calibrati per garantire sicurezza secondo le normative vigenti con numeri limitati per ogni turno; tutto si svolgerà con mascherine e all'ingresso verrà misurata la temperatura e saranno presenti gel igienizzanti.

Informazioni e curiosità sui social e sul sito del castello www.castellominadellascala.net

La Quinta T è una iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194

Consulta la Privacy Policy