Cultura

Sabato 19 e sabato 26 febbraio al museo Ala Ponzone "Integrale Cello Suites J.S. Bach": suites per violoncello solista

INTEGRALE CELLO SUITES J.S. BACH

Il Monteverdi al Museo

Esecuzione integrale delle 6 suites per violoncello solo di J. S. Bach

eseguite dagli studenti del Conservatorio C. Monteverdi

Sabato 19 e 26 febbraio 2022 ore 16.30

Sala Manfredini, Museo Civico Ala Ponzone, Cremona

Gli appuntamenti musicali al Museo assumono una veste pomeridiana con il progetto Il Monteverdi al Museo. Vengono proposti due incontri nel mese di febbraio: sabato 19 e 26 alle ore 16.30.

Dopo i numerosi concerti violinistici delle Matinées del Monteverdi, il protagonista questa volta sarà il violoncello solista. Il programma infatti si svilupperà attraverso l’esecuzione integrale delle sei suites di Johann Sebastian Bach per violoncello solo. Le suites saranno presentate in gruppi da tre divise tra dispari - prima, terza, quinta - per il primo appuntamento e pari - seconda, quarta, sesta - per il secondo.

L’idea del progetto è nata dalla riflessiva qualità compositiva del suono bachiano che ha accompagnato gran parte dei musicisti e amanti della musica durante il lungo periodo di chiusura pandemica. Ciò ha ispirato la rinomata violoncellista e docente di violoncello al conservatorio di Cremona Silvia Chiesa, curatrice del progetto, che ha affidato una suite distinta ad ogni allievo della sua classe con l’intento di introdurli allo studio del grande compositore e di rendere loro in grado di offrire due incontri di profondo rispetto e cura verso lo spartito bachiano. I suoi ragazzi, studenti del Conservatorio Monteverdi di Cremona, in qualità di interpreti ed esecutori, saranno Roberta Selva (I suite), Africa Alaìde Dobner (III) e Clarissa Marino (V) nel primo incontro, mentre Federica Colombo (II), Andrea Stringhetti (IV) e Giulia Sanguinetti (VI) chiuderanno il ciclo l’ultimo sabato del mese. Grazie anche alle diversità dei giovani musicisti, il pubblico verrà trasportato verso il compimento di un ciclo ricco e vario in termini interpretativi che accompagnerà  l’ascoltatore attento a notare le mille sfaccettature all’interno della profondità della musica di Bach.

 

Non capita spesso di poter sentire eseguite per intero le sei suites per violoncello, per motivi organizzativi di tempo e per l’importante e duro lavoro che il musicista deve poter affrontare per ottenere un risultato che renda degnamente omaggio a queste composizioni senza tempo.

 

 

Per info:

www.musei.comune.cremona.it – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – tel 0372 40770

La Quinta T è una iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194

Consulta la Privacy Policy