Cultura

Lunedì 4 aprile al Ponchielli di scena Pietro Bonfilio e la Luxembourg Philarmonica Orchestra

 Un’orchestra di fama internazionale, per la prima volta ospite sul palco del Ponchielli diretta da Martin Elmquist, suo direttore artistico e Pietro Bonfilio giovane e già affermato pianista sono gli ingredienti per una serata di grande musica, al Teatro Ponchielli lunedì 4 aprile (ore 20.00), con un programma che vede due opere celebri del repertorio russo.

Sale sul palcoscenico del Teatro Ponchielli per la prima volta la Luxembourg Philharmonica Orchestra, orchestra che nel 2019 ha celebrato il suo 40° anniversario, diretta dal suo Direttore Artistico Martin Elmquist.

Ad esibirsi in qualità di solista al Fazioli Gran Coda del Ponchielli sarà Pietro Bonfilio, giovane pianista italiano già affermato in tutto il mondo, in un concerto di rara esecuzione, il n. 2 di Dmitri Shostakovich.

Completa il programma la Sinfonia n. 5 di Čajkovskij, composta in breve tempo tra maggio e agosto del 1888, descritta dallo stesso autore come «una completa rassegnazione di fronte al destino».

lunedì 4 aprile, ore 20.00 MUSICA

LUXEMBOURG PHILHARMONIA ORCHESTRA

Pietro Bonfilio, pianoforte solista

Martin Elmquist, direttore

Ouverture dell'Oberon di C. M. von Weber

Concerto per pianoforte n. 2 in fa maggiore, op. 102 di D. Shostakovich

Sinfonia n. 5 in mi minore, op. 64 di P. I. Čajkovskij

 

BIGLIETTI:

platea/palchi €40- galleria €35-loggione €30

biglietto studenti €12

in vendita alla biglietteria del Teatro aperta dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 18.00 e sanato/ domenica dalle 10.00 alle 13.00; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

biglietti online: www.vivaticket it

La Quinta T è una iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194

Consulta la Privacy Policy