Cultura

Da lunedì 13 giugno via alla Residenza Monteverdi Festival CremonaBarocca

Il Teatro A.  Ponchielli organizza, nell’ambito del Monteverdi Festival 2022, una RESIDENZA di musica antica, con l’intento di approfondire il repertorio del ‘500 e ‘600 italiano con particolare riferimento alla figura di Claudio Monteverdi, secondo una prassi esecutiva storicamente informata.

I Maestri Antonio Greco (prassi esecutiva vocale e strumentale del primo Seicento italiano e basso continuo), Ottavio Dantone (prassi esecutiva, basso continuo, organo e clavicembalo), Giuseppina Bridelli e Delphine Galou (prassi esecutiva vocale), Alessandro Tampieri e Alessandro Ciccolini (violino e concertazione degli archi), terranno il Workshop dedicato alla pratica musicale per ensemble a partire dal 13 giugno.

Numerosi sono i musicisti di età compresa tra i 18 e i 40 anni che hanno partecipato alle selezioni per il workshop.

Il progetto si concluderà con una serie di concerti, ad ingresso gratuito, che si svolgeranno domenica 19 giugno presso la Chiesa di S. Omobono a partire dalle ore 10.00

Qui sotto l’elenco degli ensemble che si esibiranno

ALTHENÌ ENSEMBLE (ore 10.00)

Alessandro Papa (cembalo), Elisa Moretta (soprano), Niccolò Roda (basso), Riccardo Mistroni (liuto/tiorba)

LE PALATINE (ore 11.30)

Marie Théoleyre (soprano), Noémie Lenhof (viola da gamba), Nicolas Wattinne (tiorba)

LE MUSICALI FAVELLE (ore 17.00)

Mauro Cristelli (tenore), Costanza Leuzzi (clavicembalo), Carlo D'Ariano (tiorba), Marcello Alemanno (viola da gamba)

LE CANTERINE (ore 18.30)

Agnese Allegra (soprano), Alessandro Gonfiantini (tiorba), Nicola Benetti (cembalo), Silvia Lovicario (viola da gamba), Rebecca Bottari (soprano), Barbara Perrotta (soprano)

 

La Quinta T è una iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194

Consulta la Privacy Policy