Cultura

Il 24 giugno Monteverdi Clandestino: una serata curiosa insieme a Monteverdi e Caravaggio

Una curiosa serata quella con #MONTEVERDICLANDESTINO, venerdì 24 giugno ore 23.00 (in replica un altro appunatamento notturno e misterioso, un mix di musica e pittura in grado chi cattuare l’attenzione di chiunque! Le musiche di monteverdi e non solo daranno vita davanti ai nostri occhi ad alcune meravigliose opere di Caravaggio

VISITA GUIDATA A CURA DI CrArT

Prima del concerto serale, è prevista una visita guidata al Museo Civico dalle ore 21.30 alle ore 22.30 a cura di CrArT.

Per prenotarsi occorre inviare una mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (tel. 0372 407770).

La visita è gratuita per i possessori del biglietto del concerto delle ore 23.00, mentre per accompagnatori o per chi intende effettuare solo la visita guidata, sarà riservato il solo biglietto di ingresso al museo.

 

 

venerdì 24 giugno ore 23.00

sabato 25 giugno ore 23.00

Museo Civico Ala Ponzone

SONAR STROMENTI E FIGURAR LA MUSICA

Tableaux Vivants dall’opera di Michelangelo Merisi da Caravaggio

su musiche di C. Monteverdi, F. Corbetta, S. Pessori, F. Asioli, A. Carbonchi

 

I BASSIFONDI

Luca Cervoni, tenore

Gabriele Miracle, percussioni

Stefano Todarello, liuto, colascione e chitarra battente

Simone Vallerotonda, liuto, chitarra barocca, tiorba

messa in scena TEATRI 35

di e con Gaetano Coccia, Francesco O. De Santis e Antonella Parrella

coproduzione Fondazione Teatro A. Ponchielli / Associazione Teatri 35

 

Arrivare alla costruzione del quadro non è il fine, ma una modalità di lavoro in cui il corpo è semplice strumento. Il singolo attore in scena compie azioni sonore, inserite in una partitura musicale, in cui ogni gesto è in funzione di una meccanica, di un ingranaggio in cui ciò che viene eseguito è strettamente necessario. Nulla è lasciato al caso così come nulla è superfluo. In questa ricerca, Caravaggio è un veicolo di recupero della teatralità in cui il corpo, colto nella sua intrinseca condizione di imperfezione, si mostra attraverso il pudico gioco tra luce e ombra e di svelando senza mostrare. Le musiche vogliono ricostruire il panorama musicale attorno alla figura del giovane Claudio Monteverdi, peregrinando tra Mantova, Pavia, Milano, Modena, fino ad arrivare a Venezia per ricostruire i tasselli del mosaico intorno alla figura del grande genio di Cremona.

 

biglietto € 15,00

Prenotazioni alla biglietteria del Teatro lun/ven ore 10.00-18.00; sab/dom ore 10.00-13.00

tel. +39 0372022001/02

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Si ringrazia per la collaborazione l’Istituto Superiore “Antonio Stradivari”

 

La Quinta T è una iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194

Consulta la Privacy Policy