Cultura

'Sipario di foglie' a Gerre: il programma di venerdì 26 e domenica 28 agosto 2022

Fine settimana di grande interesse culturale a Gerre dè Caprioli con il programma del ‘Sipario di foglie’. 

Si comincia venerdì 26 agosto con il terzo appuntamento del programma culturale ‘Sipario di foglie’ alle 21,30 presso la ‘Grande panchina’ in località Mento al Bosco ex Parmigiano, da lì ci si inoltrerà nel bosco per assistere alle “Letture di fiume-Mondo Piccolo”. Alberto Branca e Massimiliano Grazioli, accompagnati alla fisarmonica da Nicholas Forlani, leggeranno alcuni tra i più bei racconti degli scrittori legati al grande fiume. Al termine ci sarà un piccolo rinfresco. 

Partecipazione libera, come per gli altri appuntamenti è consigliato un repellente per le zanzare ed una piccola torcia per muoversi nel bosco.

Domenica 28 agosto alle 6.36, come oramai da tradizione a Gerre dè Caprioli, a calare il sipario su quest’estate, sarà la terza edizione dell’evento musicale 'Nessun Dorma’.

Un concerto a cui si potrà assistere presso il Cristo del Po di Gerre de’ Caprioli, protagonista indiscusso il Grande Fiume, che vedrà come protagonisti la voce baritona di Valentino Salvini, il pianoforte del Maestro Cristiano Paluan e la voce narrante dell’attore teatrale Alberto Branca, che inframezzerà i brani musicali con alcune letture.

Segue il  programma musicale:

Mon river / solo piano ,

A Vucchella (Tosti) ,

Malia ( Tosti) ,

estratto danza delle ore ( Ponchielli) solo piano ,

La strada nel bosco ( Bixio) ,

Occhi di Fata ( Denza) ,

il te’ nel deserto ( Ryuichi Sakamoto) ,

Core n’grato ( Cardillo).

Cristiano Paluan, nato a Parma si è laureato in Pianoforte presso il Conservatorio di

Musica “A. Boito” della sua città con 110/110 e Lode sotto la guida della Prof.ssa M. L.

Franco.

Successivamente si è perfezionato presso l’Accademia musicale Pescarese con il Maestro Bruno Mezzena dove ha conseguito il Diploma Triennale di Alto Perfezionamento

Pianistico. Premiato in concorsi nazionali e internazionali e vincitore della prestigiosa

Borsa di studio del Teatro alla Scala di Milano, il suo repertorio spazia dal barocco alla

musica del ‘900, dalla musica cameristica alla lirica.

Valentino Salvini ha studiato canto con i maestri Gino Bonelli e Carlo Bergonzi studiando e

perfezionando il repertorio verdiano.

Dal 1993 ha cantato nei teatri italiani ed esteri fra cui Il Regio di Parma , Opera di Roma ,

Pavarotti di Modena , Musik Teather Basel , Opera House Cairo , Colon di Buenos Aires e

prestigiose sale da concerto in Munchen , Praga e Oslo.

E’ stato diretto da prestigiosi maestri tra cui : Angelo Campori , Placido Domingo ,

Gianandrea Gavazzeni , Gianluigi Gelmetti, Maurizio Arena , Renato Palumbo e ha

cantanto a fianco di grandi artisti tra cui : Franco Federici , Mario Malagnini , Bonaldo

Giaiotti , Luciana Serra , Anna Caterina Antonacci , Renato Bruson , Giorgio Zancanaro ,

Dimitra Theodossiu , Daniela Barcellona , Ildebrando D’Arcangelo .

La partecipazione ai due appuntamenti è libera e gratuita e la loro realizzazione è stata

possibile grazie alla collaborazione con Autovia Padana spa e Casalasca Servizi spa.

La Quinta T è una iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194

Consulta la Privacy Policy