Cultura

Letture sul Po: presentata la quarta edizione

COMUNICATO STAMPA COMUNE DI CREMONA

Letture sul Po Enjoy Life Beside the River - Goditi la vita accanto al fiume

Quarta edizione delle attività per la valorizzazione del territorio del PLIS del Po e del Morbasco

Cremona, 18 maggio 2023 – Inizia ufficialmente il 7 giugno a San Daniele Po la quarta edizione di Letture sul Po quest’anno all’insegna dello sloga Enjoy Life Beside the River. Un’edizione ricca, che durerà sino al 15 dicembre, proponendo perfomance teatrali,  letture sul fiume, incontri, film ed esplorazioni tra le bellezze del Parco Locale di Interesse Sovracomunale (PLIS) del Po e del Morbasco, seguendo il filone del progetto denominato appunto Enjoy Life Beside the River, cofinanziato da Regione Lombardia nell’ambito del bando “Proposte di educazione ambientale ed educazione alla sostenibilità”.

“Il Parco Locale di Interesse Sovracomunale (PLIS) del Po e del Morbasco prosegue in modo costante alla realizzazione di iniziative di educazione ambientale nei vari territori, al fine di sensibilizzare i cittadini, verso i temi del rispetto della biodiversità, salvaguardia del patrimonio naturale e culturale legato al Po, oltre che la divulgazione di contenuti naturalistici condivisibili sia con le realtà pubbliche che private ricadenti o di interesse del Parco”, commenta il Vice Sindaco Andrea Virgilio, che aggiunge: “La rassegna rappresenta un modo di conoscere il Parco e le sponde del Po in modo coinvolgente ed accattivante, spronando la fruizione degli spazi legati al grande fiume in modo piacevole, ma anche orientato alla conoscenza delle sue sponde, tradizioni e caratteristiche anche ambientali del territorio, proponendo un vasto panorama di eventi rivolti a tutte le età. Ripercorrendo momenti di vita legati al Po dal punto di vista delle popolazioni rivierasche, e riprendendo aspetti culturali e letterari anche storici, la rassegna condurrà all’interno di un racconto a tappe che ben si colloca nell'ambito della valorizzazione e conoscenza del fiume, della sua forza, e dei tratti che lo caratterizzano come elemento capace di unire i territori e le popolazioni. Il tutto reso possibile grazie al lavoro svolto dai Settori e Servizi del Comune coinvolti e dai sindaci dei Comuni del Parco del Po e del Morbasco che hanno dato il loro contributo per la quarta edizione di Letture sul Po, così come di nuovi stakeholder territoriali sempre più sensibili alla promozione del Parco”.

Il filone narrativo che caratterizzerà l’edizione sarà dunque Enjoy life beside the river - Goditi la vita accanto al fiume, per regalare momenti di socializzazione lungo le sponde del Po, ma anche all’interno dei vari comuni del Parco, in modo da raccontare, con diversi linguaggi espressivi, abitudini, tradizioni, storie di vita delle persone che hanno vissuto e vivono intorno al grande fiume, in un intreccio di emozioni, sensazioni e momenti di incontro tra generazioni, così  da incentivare nuovi modi di fruire gli spazi del Parco. Una rassegna di letture e spettacoli  itineranti e non solo che vuole arricchire le proposte già programmate.

La collaborazione con i Comuni del PLIS quest’anno si amplia con nuovi stakeholder del territorio, quali il Museo Naturalistico Paleontologico di San Daniele Po, le cooperative Gamma e Il Solco e il gruppo Arriva Srl, tutti soggetti indispensabili per il collegamento tra le frazioni e i siti naturalistici. Continua anche quest’anno la preziosa collaborazione con l’Arena Giardino: l’ingresso alle proiezioni che qui vi si svolgeranno sarà a libera offerta, con il ricavato devoluto a favore delle Cucine Benefiche della Comunità di San Vincenzo de' Paoli di Cremona, che da anni si occupa di servizi alla cittadinanza in difficoltà, con dignità e rispetto per la persona.

Tra gli eventi che caratterizzeranno la rassegna un momento dedicato al mondo dei bambini, il 10 giugno, alle Colonie Padane, con la performance #ilfiumedeibambini, dedicata al mondo dei più piccoli, alla scoperta di miti e leggende sul Grande Fiume.

Letture sul Po quest’anno è affiancato anche da una serie di iniziative del PLIS quali l’Educazione ambientale con le Guardie Ecologiche Volontarie nei mesi di aprile e maggio, il concorso di fotografie e disegni Un… Po da vivere, il 20 maggio il Bioblitz, il 27 maggio alle 14,30 alle Colonie Padane il Super gioco sano, il 27 e 28 maggio sul Lungo Po Europa l’evento Un Po in festa.

Letture sul Po, progetto nato nel 2020 da un'idea del Settore Area Vasta del Comune di Cremona in sinergia con i Comuni del PLIS e varie realtà del territorio, ha cercato di attirare, anno dopo anno, un pubblico sempre più vasto, offrendo proposte culturali, teatrali e di intrattenimento, toccando, di serata in serata, luoghi diversi lungo l’asta cremonese del Po, promuovendo l’identità territoriale.

Il grande successo riscosso l’estate scorsa ha portato il Settore Area Vasta del Comune di Cremona a ripercorrere l’esperienza con una nuova edizione, organizzando un ciclo di incontri con la cittadinanza grazie al contributo di attori e scrittori professionisti, nonché gruppi di lettura, in una chiave innovativa, sia letteraria che teatrale.

L'obiettivo sarà quindi descrivere, conoscere, raccontare e rappresentare il Grande Fiume,  le sue rive, i suoi ambienti, raccontandolo come luogo di vita, di scoperta, di aggregazione, ma soprattutto di storia di tradizioni passate e di rivisitazione delle abitudini anche di coloro che continuano a viverlo ai  giorni nostri.

Il tutto raccontato con diversi stili di comunicazione e di narrazione: dal disegno alla pittura, dal cinema all’ascolto di alcuni brani di libri sul Po, oltre che attraverso giornate a tema. Una rassegna di letture itineranti e non solo che vuole arricchire le proposte già programmate, invitando lettori ed appassionati a conoscere la storia del grande fiume e del territorio sotto vari aspetti.

L’intera iniziativa ha avuto il sostegno della rete MabUnesco Po Grande, della rete Contratto di Fiume e di Regione Lombardia.

La Quinta T è una iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Simone Manini
Direttore Editoriale: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194

Consulta la Privacy Policy