Storia cremonese

Un giorno al cinema nel 1976: 6 sale in città (Taxi Driver al Filo!) e altre 11 in provincia

Come tutti sapete, il mondo del cinema è cambiato nel tempo e si tratta di una industria in crisi, soprattutto quella delle sale. I cinema si sono ridotti grandemente di numero negli anni, ora ci sono nuove forme di intrattenimento che fanno una spietata concorrenza alle sale. Eppure, c'è stato un tempo in cui i cinema erano fiorenti. Per darvi un'idea, ecco la programmazione dei cinema di Cremona e provincia il 30 settembre 1976. Si possono contare e si può valutare anche la qualità dei film in sala:

CREMONA

CORSO "Da mezzogiorno alle tre" con Charles Bronson

FILO "Taxi driver"

ITALIA Un cartone animato Disney di cui non viene precisato il titolo ambientato nel west e un documentario abbinato dal titolo "Pecos Bill"

PADUS "Bruce Lee contro Superman"

ROXY "La mogliettina"

SUPERCINEMA Film soft-erotico (c'erano anche quelli!) con Emanuelle Nera

Inoltre, in provincia esercitavano quel giorno:

CASALMAGGIORE

ASTORIA

CASTELLEONE

ITALIA

CREMA

ASTRA

CREMONESI

VITTORIA

PIADENA

ITALIA

ROBECCO

NOCI

SAN DANIELE PO

SPLENDOR

SONCINO

ASTOR

SORESINA

SOCIALE

VESCOVATO

SOCIALE

In tutto sono 6 cinema nel capoluogo più sul territorio, 17 sale indipendenti: decisamente un altro mondo rispetto agli anni venti del duemila!

La Quinta T è una iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Simone Manini
Direttore Editoriale: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194

Consulta la Privacy Policy