Storia cremonese

Quando Annicco era la capitale provinciale del commercio di capelli umani...

Nel diciannovesimo secolo era abitudine diffusa vendere e comprare i capelli. Esistevano dei professionisti che battevano le campagne convincendo in particolar modo le giovinette a tagliarsi i capelli in cambio di un compenso. Questi capelli venivano poi trattati, pettinati, sistemati a treccia e rivenduti per diventare parrucche-extension per le signore ricche. Si trattava di un mercato fiorente e Cremona non faceva eccezione: come riporta la sezione storica del comune di Annicco, ai primi del novecento il paesino cremonese era capoluogo provinciale della materia, ospitando un mercato specializzato al quale convenivano operatori anche giunti da lontano. L'evoluzione di moda e possibilità tecnologiche ha fatto sparire questo commercio che può suscitare reazioni di disgusto nell'osservatore moderno ma che era socialmente accettato all'epoca

La Quinta T è una iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Simone Manini
Direttore Editoriale: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194

Consulta la Privacy Policy