Storia cremonese

Luigi XII un re di Francia a Cremona: trionfo per le strade e lo stemma raffigurato nei portici di palazzo del Comune

Re Luigi XII di Francia è uno dei tanti personaggi illustri passati per la nostra Cremona nel corso del tempo. Il 24 giugno 1509 entrò in Cremona da trionfatore, accolto come uso all'epoca da u apparato scenico trionfale che prevedeva archi di trionfo in legno decorati con citazioni latine e decorazioni temporanee di vario genere atte a celebrare la sua importanza. Ci ha lasciato, però, anche un ricordo più duraturo: sotto il portico di palazzo Comunale fu dipinto uno stemma in cui assieme al biscione visconteo era rappresentato lo stemma con i gigli del re di Francia, a testimoniare il suo passaggio a Cremona e il suo potere.

La Quinta T è una iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Simone Manini
Direttore Editoriale: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194

Consulta la Privacy Policy