Storia cremonese

Giacomo Pagliari il cremonese che partecipò alla presa di Porta Pia

Oggi 20 settembre corre l’anniversario della presa di Roma. Cremona partecipò all’impresa pagando il tributo di sangue della morte di Giacomo Pagliari. Nato a Persico Dosimo Giacomo mori in battaglia per il nostro paese come i tre fratelli Alessandro, Innocente, Carlo. Costretto ad arruolarsi nell’esercito austriaco disertò per combattere con i piemontesi già nel 1848-1849. Partecipò alle guerre di indipendenza e alla repressione del brigantaggio raggiungendo il grado di Maggiore. Il 20 settembre 1870 cadde nei pressi della breccia di Porta Pia. Fu decorato con la medaglia d’oro al valore e una targa lo ricorda in cortile Federico II

La Quinta T è una iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194

Consulta la Privacy Policy