Storia cremonese

1983: Cremona al centro della lotta al terrorismo (arrestati cinque brigatisti)

Cremona negli anni di piombo fu piuttosto tranquilla, non fu colpita per fortuna dagli attentati che funestarono la vita di altre città, con moltissime vite perse fra i civili. Il 31 gennaio 1983 però le forze dell'ordine individuarono e arrestarono, con un blitz perfettamente riuscito e senza spargimento di sangue, cinque brigatisti militanti delle Brigate Rosse. Erano brigatisti appartenenti alla colonna di Milano che si erano rifugiati in città in via Volturno, in un covo ritenuto segreto e sicuro. Furono arrestati e in seguito processati e condannati grazie all'operato delle forze dell'ordine cremonesi.

La Quinta T è una iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194

Consulta la Privacy Policy