Voglia di Musica

Zombie: l'urlo contro la violenza dei Cranberries

1989: quattro ragazzi di Limerick, provincia d'Irlanda, danno vita a un gruppo. Si chiamano Niall Quinn, Noel Hogan, Mike Hogan, Fergal Lawler. Poco tempo dopo arriverà Dolores O'Riordan: diventerà la cantante e la leader del gruppo, grazie a una voce maravigliosa. Nei primi anni novanta i Cranberries raggiungono un grande successo con un rock che mescola sonorità folk della loro terra, magia celtica, ritmi rock e sonorità pop con ballate intense ma tenere.

L'Irlanda è però una terra travagliata, molto travagliata. Nel 1993 a Warrington in Inghilterra una bomba dell’Ira uccide il 12 enne Tim Parry e il piccolo Johathan Ball di 3 anni, ferendo gravemente altre persone. E' l'ennesima strage di una guerra e di un odio fra popoli che pare inesauribile... 

zombie3.jpg

I quattro sono traumatizzati dalla notizia, sono irlandesi e si sentono coinvolti, quasi colpevoli. Sono stanchi: troppo sangue da troppi anni, troppi lutti. Decidono di mettere la loro rabbia e la loro voglia di dire basta in una canzone e nasce “Zombie”, il loro "NO" alla violenza. Dolores O’Riordan, la cantante, ha una voce femminile, virtuosa, intensa, capace di colpire. La canzone è molto più dura ed aggressiva di quelle precedenti del gruppo, vuole esprimere l’indignazione di fronte alla morte di due bambini innocenti, di due anime strappate alla vita senza un motivo.

Non ci sono giustificazioni: l’Ira rivendica di averlo fatto (anche se aggiunge di aver dato un preavviso per tutelare gli innocenti, nella loro ottica), di aver messo la bomba nel nome dell’Irlanda e i quattro irlandesi rispondono mettendo nel testo “it’s not me it’s not my family”, perché chi vuole risolvere con la violenza un problema che tanti morti in tanti anni non hanno risolto, è uno “zombie” che viene dal passato per portare morte e disperazione...E' una ribellione vera e propria di irlandesi, orgogliosi della propria terra, ma non disposti più a uccidere nel nome della stessa, contro altri irlandesi che non capiscono che il passato deve finire...

Nasce un successo planetario che è una richiesta di pace: Zombie...

Voglia di... è un iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194

Consulta la Privacy Policy