Voglia di Musica

Jason Everman: il quasi divo finito in Afghanistan

Immaginate di poter dire “ho suonato con i Nirvana e i Soundgarden”. Eppure, non siete diventati una vera star! Incredibile, vero?

E’ la storia di Jason Everman. Tipetto complicato, sin da bambino quando alle scuole medie fa saltare i bagni con una carica di esplosivo. Per tenerne a bada il carattere “pirotecnico” provano a fargli studiare musica. Diventa secondo chitarrista dei Nirvana ma le cose col gruppo vanno così male (a livello umano) che esce dalla band, va a fare il bassista nei Soundgarden ma anche lì ci sono problemi di relazione. Alla fine trova il modo di scaricare la sua aggressività: si arruola, va in Afghanistan e come militare brilla. Ora ha finito e si è laureato in filosofia, ma in qualche intervista aveva dichiarato di voler fare il barista.

Ps Se non ci fosse stato lui non avremmo forse avuto i Nirvana: non avevano i soldi per incidere quando ancora nessuno li conosceva, mise lui i 606 dollari necessari, forse senza quel gesto non sarebbero esplosi. Grazie Jason, hai comunque fatto la storia della musica in qualche modo ?!!
Ps per coloro che fossero in difficoltà a riconoscerlo, è il capellone sulla destra ?

Voglia di... è un iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194

Consulta la Privacy Policy