Voglia di Musica

"Girls just want to have fun": Cyndi Lauper e la sua difficile storia

Nei primi anni ottanta esce una canzone destinata ad avere grande popolarità:"Girls just want to have fun".

Cyndi Lauper ottiene un grande successo con un brano che all'epoca diventa una sorta di manifesto del desiderio di libertà femminile ma anche un momento iconico della cultura musicale pop (lo stile non solo musicale ma anche dei vestiti di scena del video mescola pop, punk, street style, glam, fra colori accesissimi e improbabili anche nelle capigliature e rivendicazione di estro libero).

Cyndi Lauper aveva alle spalle una storia molto difficile che l'ha spinta a voler rivendicare questo diritto al riscatto e alla libertà.

Il patrigno era una persona violenta e aveva minacciato di stuprare le figliastre fra cui Cyndi che giovanissima era andata via da casa e aveva attraversato momenti di estrema povertà arrivando ad elemosinare per strada.

La canzone, pur gioiosa nell'attitudine, rappresenta quindi la sua voglia di rivincita e di riscatto sulle violenze subite nella vita privata.

Voglia di... è un iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194

Consulta la Privacy Policy