Voglia di Sport

Ripartenza del calcio: cosa succede all'estero in questo momento

In attesa di capire cosa succederà in Italia proviamo a vedere cosa sta succedendo all'estero sulla questione ripartenza si/no:

FRANCIA Campionato finito, Psg proclamato campione, squadre assegnate alle coppe europee in base ai piazzamenti (Marsiglia e Rennes in Champions; Lille, Reims e Nizza in Europa League), retrocessi Amiens e Tolosa e promossi Lens e Lorient. Mancavano ancora 10 giornate, l'Amiens e il Lione (che avevano chances di salvarsi e di qualificarsi alle coppe) protestano e minacciano ricorsi

PORTOGALLO Non è ancora definitivo ma il governo ha deciso di ripartire il 30 maggio e completare la stagione. La serie B però è definitivamente stoppata

MESSICO Si è bloccato tutto ma si è anche deciso di stoppare le retrocessioni per ben 6 anni creando una superlega stile Nba

ARGENTINA Campionato sospeso definitivamente, retrocessioni bloccate due anni e la serie A arriverà a 28 squadre (le promozioni restano attive)

INGHILTERRA I club chiedono di proseguire ma non è ancora chiaro cosa farà il governo

OLANDA Il governo ha cancellato il campionato: niente scudetto e niente retrocessioni. Ajax e Az Alkmaar in Champions League; Willem II, Psv e Feyenoord in Europa League. Minacciano ricorsi l'Az (vorrebbe accedere direttamente alla Champions e non dai preliminari, l'Ajax era davanti solo per differenza reti), l'Utrecht (aveva 3 punti da recuperare ma 1 partita in meno, vuole l'Europa League), soprattutto il Cambuur primo in B (promozioni bloccate)

BELGIO Campionato bloccato definitivamente e Brugges proclamato campione ma poi si è deciso di prendere tempo e si deciderà il 4 maggio

GERMANIA Si vuole ripartire il 9 maggio ma si deciderà il 6 maggio, si rischia un rinvio

SCOZIA Campionato definitivamente bloccato in serie B col Dundee United promosso. Per la massima serie discussioni in corso, si valutano ristrutturazioni con allargamento del campionato

SPAGNA Situazione in divenire ma si punta a ripartire

SVIZZERA Serie A e B ripartono l'8 giugno, cancellati senza promozioni e retrocessioni i campionati minori

Voglia di... è un iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194