Voglia di storia

Il fascino dei miti greci: L’origine della via lattea del Tintoretto

I miti greci sono molto affascinanti e hanno influenzato la storia successiva in modo profondo. Nel tardo cinquecento per esempio il Tintoretto dipinge “L’origine della via Lattea” dedicato a un mito molto famoso di cui esistono tante versioni. Si tratta della storia di Eracle, nato dalla unione di Zeus con Alcmena, bella e virtuosa compagna di Anfitrione che Zeus era riuscito ad ingannare assumendo le sembianze di Anfitrione.

jacopo_tintoretto-origine_della_via_lattea-3-copia.jpg

Era, seccata per l’ennesimo tradimento di Zeus, vedeva in malo modo il nuovo nato ma (sempre secondo una delle versioni, i racconti differiscono) Zeus durante il sonno di Era permette a Eracle di abbeverarsi al latte materno della dea, la quale si sveglia (forse per la violenza della poppata di Eracle) e lo scaccia in malo modo. In quel momento delle gocce di latte si disperdono andando a formare la via lattea mentre altre cadono al suolo dando vita a un fiore delicato, il giglio.

È interessante notare come i miti permettessero ai greci di spiegare il mondo che li circondava e che osservavano innalzandolo a origini divine, una visione sicuramente affascinante.

Voglia di... è un iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194

Consulta la Privacy Policy