Voglia di storia

1535: Il viaggio di ritorno di Carlo V dopo la conquista di Tunisi

Nel 1535 Carlo V conquista Tunisi, caduta nelle mani degli ottomani, anche per porre un freno alle incursioni sui mari degli stessi ottomani. Un evento importante ma in questo post ci concentriamo sul viaggio di ritorno. Carlo V sbarca in Sicilia poco dopo la battaglia ed è il primo imperatore a farlo dopo tempo. Accolto da vincitore, a Trapani definisce la città “chiave del regno”.

tn_CarloV03.jpg

A Palermo viene organizzato un ingresso trionfale sullo stile dei generali dell’antica Roma: i notabili cittadini gli si fanno incontro e gli donano uno splendido purosangue meravigliosamente addobbato, Carlo V entra in città preceduto dagli schiavi catturati in battaglia e da quelli cristiani liberati. Per giorni si succedono le feste e le giostre dei cavalieri e l’evento segnerà tanto Palermo da spingerla a dedicargli una statua commemorativa costruita quasi cento anni dopo, a seicento inoltrato (nella foto).

frittata-delle-mille-uova.jpg

A Padula in provincia di Salerno invece Carlo si ferma col suo esercito presso la Certosa e per rispetto dei monaci rinuncia agli agi e alla carne. Il cuoco della Certosa per sfamare la numerosa comitiva cucina una frittata enorme diventata celebre come “la frittata delle mille uova”. Ancora oggi è famosa e sappiamo che sono state organizzate rievocazioni in epoca recente.

Voglia di... è un iniziativa editoriale di
Alexandro Deblis Everet Editore
Via Solferino, 4 - Cremona
Direttore Responsabile: Fabio Tumminello
Registrazione al Tribunale di Cremona
n°616/2019 del 26 marzo 2019
Provider: Serverplan
Partita IVA: 01653460194

Consulta la Privacy Policy